Chi siamo Area membri Terapisti Corsi di perfezionamento Corsi di aggiornamento Informazioni per i pazienti Partner Links Servizi Mappa del sito

Storia

Nel 2015, in collaborazione con la SAMT, il CAS 1 è proposto anche in Ticino (in italiano) dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana - SUPSI.


L’associazione della SAMT/SSTM forma i docenti e dispone di una commissione per la formazione.


Nel 2011 la SAMT/SSTM diventa partner dell’Istituto Superiore di Qualificazione Professionale di Berna (BFH) e da allora organizza i corsi in terapia manuale nella forma del “Certificate of Advanced Studies” (CAS 1 + CAS 2) con l’acquisizione dell’omonimo titolo.


Nel 2011 la SAMT ha avviato una collaborazione con la Berner Fachhochschule (BFH) che propone i corsi di terapia manuale del tipo "Certificate of Advanced Studies" (CAS 1 e CAS 2). La stessa collaborazione è stata avviata con la HES-SO, che propone ogni 2 anni una formazione CAS 1 in francese


Nel 2008 la SAMT/SSTM intraprese nuove vie e organizzò con un nuovo progetto di corsi in terapia manuale su base modulare. La formazione si teneva parallelamente con la SAMM, con la quale si condividevano alcune lezioni.


Nel 1992 fu inserita la formazione “Mobilizzazione con Impulso” (MMI), come manipolazione delegata dai medici SAMM. Ad oggi questo corso si conclude con un esame e richiede l’obbligo della continua ricertificazione.


Nel 1983 la SAMT/SSTM avviò il primo corso in lingua francese nella Svizzera occidentale.


Nel 1982 ebbe luogo il primo corso sul rachide, che fu ampliato nel 1987 con il corso clinico e con la possibilità di completarlo con un esame finale.


Nel 1980/81 si iniziò con tre corsi: “Terapia manuale per le articolazioni degli arti”, “Funzioni dei muscoli nell’ambito della medicina manuale”, “Analisi e trattamento delle articolazioni e della muscolatura dal punto di vista della medicina manuale”.


La Società Svizzera di Terapia Manuale SAMT/SSTM fu fondata il 26 giugno 1980 dal

Dr. med. Werner Schneider (dec.), FMH, medicina fisiatrica e reumatologia, Kreuzlingen e da

Thomas Tritschler, fisioterapista.


La sua orientamento professionale corrispondeva allora alla dottrina di Kaltenborn, Evjenth, Lewit, ecc.


Furono organizzati dei corsi di perfezionamento e di aggiornamento nel settore della medicina manuale per fisioterapisti diplomati nonché per medici interessati alla terapia manuale, tutto ciò in stretta collaborazione con la Società Svizzera dei medici per la Medicina Manuale (SAMM).



Ritorna alla pagina principale